Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

Doppia W a Torino

“Non c’è due senza tre” è il famosissimo detto che si confà alla perfezione con la situazione della Poliopposti Cipir Domodossola: i ragazzi di coach Pedroni hanno espugnato il temuto campo della Crocetta Torino 69-71, portando a tre le partite vinte in fila in questo inizio di campionato. Domo prima del match cavalcava una serie positiva di due partite, mentre Torino non era stata ancora capace di portare a casa il primo foglio rosa dell’anno. La partenza è tutta dei padroni di casa, che trovano subito confidenza con il ferro ed entusiasmo con il pubblico amico. 25-13 è il parziale del primo quarto e per gli ossolani la strada è tutta in salita.

Nel secondo quarto il vento comincia a cambiare, con Domo che rosicchia punto su punto, fino al meno quattro della prima metà di gioco (36-32). Per gli ospiti il campo del Don Bosco ha sempre dato qualcosa di particolare: o regalando vittorie fondamentali per la stagione, o prendendo le fattezze di un parquette inespugnabile. Nel terzo quarto la bilancia non pende verso nessuna compagine, tenendo aperto qualunque tipo di risultato, fino all’ultimo minuto della frazione, quando Fabrizio Foti si appropria della partita: prima canestro da tre su difesa schierata, poi recupera palla e altra tripla in contropiede. In seguito D’Affuso sembra mettere la parola fine al quarto, rispondendo a tripla con tripla, ma il play domese negli ultimissimi secondi si beve tutto il campo e mette il terzo tiro in fila oltre la linea dei 6,75. Si arriva ad un quarto quarto in volata e un finale sul 69 pari. Da rimessa di fondo, Francesco Petricca si apre verso l’angolo: finta, palleggio, arresto, tiro, canestro e vantaggio Domo. Ultime due occasioni per Torino per impattare la partita, ma la grande difesa di Villani e di tutto il Domobasket chiude ogni speranza d’impresa a Torino. Grande felicità per Domodossola che, per due partite in fila, tornerà davanti ai suoi tifosi per tentare di allungare la striscia positiva. Domenica arriva Boffalora, squadra neo promossa formata dall’under 19 dell’Armani Jeans, campione d’Italia nella sua categoria l’anno scorso. Quindi domenica 27 alle ore 18, presso il Pala Raccagni di Domodossola, Poliopposti Cipir Domodossola-Sportiva Boffalora.

Lascia una risposta