Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

U15: Chivasso più forte

Chivasso – USD Basket Rosmini  58 – 52
(11-13; 19-10; 12-16; 16-13)

Due quarti a testa ma la bilancia pende verso Torino. Chivasso si dimostra più forte, almeno per quanto riguarda il risultato.

I nostri ragazzi si impegnano ma non riescono a contenere un Numero 23 che da solo è la squadra. Da solo segna più della metà dei punti per Chivasso e ipoteca la partita.
Prova di coraggio e determinazione per i domesi che riescono a contrastare gli avversari, prendendo botte e un paio di sfondamenti.

Primo quarto a favore di Domo, che chiude con un +2 che fa ben sperare. La squadra finalmente con tutti i titolari escluso l’infortunato Rossi, fa gioco ma si vede che ha ancora qualche rotella da oliare, tanto che nel secondo quarto subisce il martellamento del 23, a nostro parere giocatore fuori categoria. Unico in campo a impensierire la difesa domese, ma questo basta a ribaltare inesorabilmente il risultato a favore di Chivasso. I tre punti sono recuperati e a loro se ne sommano altri sette.

Al riposo lungo si cerca di trovare una strategia diversa e questo da i suoi frutti. La difesa si chiude meglio e il 23 (ribadiamo che la squadra è praticamente lui) non riesce più a tagliare la difesa come prima. Sfonda due volte e quindi rimane qualche minuto in panchina.

Domo recupera fino al -2 sul finale. Purtroppo oltre alla forza fisica, il 23 ha anche dalla sua la furbizia e riesce a provocare un fallo di reazione da parte di un nostro lungo che esageratamente viene espulso. Ultimi minuti che vengono giocati a suon di falli tattici che non danno i frutti sperati. Domo soccombe dopo una partita che si poteva vincere, ma che è servita per prendere le misure con il nuovo campionato e con avversari mai incontrati in precedenza. Al ritorno si spera in tutt’altra storia

I marcatori:
Bellia 3, Bionda 3, Brocca F 2, Brocca T, Festinoni 13, Fontana, Meneghin, Nagini 14, Novaria 2, Silvestri 15

Prossimo appuntamento in casa, sabato 16/11 alle 18.00 contro Borgosesia, in cerca dei primi punti.

 

Lascia una risposta