Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

U15: Altro stop per la U15

ASD E.C.S. Basket Crescentino – USD Basket Rosmini Domodossola 65-51
(25-17 / 37-27 / 56-39)

Parziali: 25-17 / 12-10 / 19-12 / 9-12

Altro stop per la squadra U15 sul campo di Crescentino, avversaria che ha dimostrato di meritare i piani alti in classifica che sta occupando, avendo perso solo in casa con la capolista Aosta.
Partita che i nostri ragazzi affrontano col piglio giusto, entrando in campo con determinazione e convinti di poter far bene dopo il successo casalingo della settimana scorsa.
Si trovano però a dover fare i conti con una squadra che ribatte colpo su colpo, con ottime percentuali anche nel tiro da fuori soprattutto con Mellone e Gagliardelli. Il punteggio del primo quarto è infatti ragguardevole (25-17). Il secondo quarto lascia quasi invariato il divario, le squadre si adattano velocemente e trovano le contromisure giuste per contrastare l’avversario.
Si va al riposo con la netta sensazione che la partita possa essere molto più equilibrata di quanto dica la classifica, e i domesi entrano in campo decisi a riavvicinarsi nel punteggio nei primi minuti di gioco. Ma si sbatte il muso contro una difesa a zona “bulgara”, arma tattica ancora non analizzata benché concessa dal punto di vista del regolamento. Comprensibili le difficoltà iniziali che costringono Marzorati ad utilizzare a raffica i time-out a disposizione per dare in corsa le indicazioni utili ai ragazzi.
Quando riusciamo a capire come attaccare questa difesa si è già sprofondati a -21. Finalmente un paio di belle azioni unite a qualche contropiede costringono gli avversari di tornare alla difesa individuale, e da lì in poi la partita torna competitiva, con il Domo che recupera fino al -14 finale.
Ora si ospita Aosta, con la convinzione che ogni partita è comunque giocabile fino all’ultimo minuto.

ECS Crescentino: Mellone 28, Gagliardelli 16, Dolci 6, Maggiolo 4, Assandri 8, Loggia 2, Zanatto, Oliveri, Bojan, Speranza. All.re: Rigolone

Rosmini Domo: Nagini 16, Festinoni 13, Bellia 4, Bionda 12, Novaria 4, Silvestri 2, Brocca, Meneghin, Fontana. All.re: Marzorati

 

Lascia una risposta