Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

Poliopposti Cipir: la strada si sbarra a La Spezia

La strada si sbarra a La Spezia

Trasferta stile “300 nelle Termopili” per la Poliopposti Cipir Domodossola

Con le rotazioni ridotte all’osso perde sul campo di La Spezia 71-66.  I domesi scendono sul parquette ligure senza Fabrizio Foti, Francesco Petricca solo a referto per un problema al polso, Villani e Maestrone sicuramente non al meglio dal punto di vista fisico, ma sono comunque scesi in campo. La tranvata decisiva arriva proprio nel primo quarto, quando La Spezia parte fortissimo e con un Santoni che segnerà 18 dei suoi 21 punti totali nella sola prima frazione. Con i problemi già citati, arrivare al secondo quarto sotto 27-15 rende la vita ancor più difficile ai ragazzi di coach Andrea Pedroni.

La reazione arriverà nel secondo tempo, quando Domo cerca di scardinare la perenne difesa a zona degli avversari e di guadagnare punto dopo punto. Nell’ultima frazione i bianco-blu arrivano sul meno dieci e tentano di buttare il cuore oltre l’ostacolo, ma sembra ormai palese che questa giornata dice NO a Domodossola: oltre alle assenze e alla partenza stroncante, ci sono anche le prestazioni offensive non tra le migliori di Villani e Cerutti (rispettivamente 10 e 4 punti).

Domo comunque ci prova e si ritrova sotto di 5 a meno di un minuto dal termine: ma un arbitraggio che non aiuta a migliorare l’immagine della categoria e qualche cattivo trattamento di palla fanno solo sfiorare l’impresa alla Poliopposti Cipir Domodossola, che deve incassare così il terzo referto giallo della sua stagione.

Tra gli ossolani da annotare le buone prestazioni di Tommasiello (20 punti per lui e top scorer) e di Luca De Tomasi, che chiude il match a quota 11 punti e con buona personalità. Prossimo impegno invece sarà l’ultima gara casalinga di questo 2013 e la sfida non potrebbe essere più affascinante: al Pala Raccagni salirà la Gessy Borgosesia, neo promossa ma che si divide la prima piazza con la Mamy Oleggio, mostrando di essere una serissima candidata alla vittoria del titolo finale.

Il Domobasket farà di tutto per recuperare i suoi infortunati e per risollevare il morale, così da poter salutare i suoi tifosi con un grande successo. Quindi al Pala Raccagni alle ore 18 di Domenica 15 Poliopposti Cipir Domodossola – Gessy Valsesia.

Lascia una risposta