Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

U15: Buone cose contro la capolista

Basket Galliate ASD – USD Rosmini Domodossola 71-59
(22-13 / 43-27 / 54-37)

Parziali: 22-13 / 21-14 / 11-10 / 17-22

La trasferta contro la capolista del girone si prevedeva complicata, e così è stato. Ma a dispetto della sconfitta la compagine ossolana ha lottato per tutti i 40 minuti dando filo da torcere ai padroni di casa.
Galliate si dimostra sul campo e nei numeri molto più “squadra” degli avversari, con tanti giocatori pericolosi in attacco e attenti nella zona difensiva. Per contro Domodossola fatica a contenere la fuga iniziale dei padroni di casa ribattendo con due triple nelle fasi finali del primo quarto: 22-13 al primo riposo.

Nel secondo quarto la musica non cambia: la via del canestro è sempre complicata per i nostri, e qualche palla persa di troppo lancia il contropiede avversario. Nella frenesia generale capita anche che si sbagli qualche semplice lay-up in contropiede, e ciò non fa altro che galvanizzare ulteriormente gli avversari, che invece riescono a segnare anche un paio di tiri “ignoranti”. Si va al riposo su uno sconfortante 43-27
All’intervallo però la squadra di Marzorati serra i ranghi e torna in campo con l’intenzione di vendere cara la pelle. Nel terzo quarto la difesa a tutto campo funziona, i giochi dei galliatesi vengono incrinati costringendoli a forzare alcuni tiri. Peccato che in attacco la via del canestro continua ad essere complicata. Però il parziale del terzo periodo segna un sostanziale pareggio e ridà morale al gruppo.
Nell’ultimo periodo la reazione d’orgoglio si completa, con una difesa che continua a chiudere bene e finalmente un attacco che trasforma le buone cose espresse per tutto l’arco della partita. Si gioca fino all’ultimo secondo utile recuperando fino al -12 finale, fissando il punteggio sul 71-59

La vittoria del Galliate non è forse mai stata messa in discussione, ma analizzando la partita a posteriori mancano all’appello almeno 4 conclusioni facili e qualche tiro libero (6/19) che nel loro complesso potevano dare alla partita un volto diverso.
Parafrasando Vujadin Boskov (allenatore Sampdoria anni 90) “vince squadra che sbaglia meno, noi sbagliato di più e perso”…
Analisi sacrosanta, Mister. Vale anche nel basket.

Prossimo impegno tra le mura amiche Domenica 26 gennaio alle ore 11.00 contro la Pallacanestro Chivasso (che all’andata vinse 58-52).

Galliate: Bamba 7, Koten 9, Aula 6, Cassago 17, Trivi 3, Caregnato 5, Cerina 4, Ceffa 11, Occhetta 6, Bruno 1, Fizzotti 2, Nicastro. All.re Ugazio
Domodossola: Nagini 28, Brocca 7, Rossi 3, Bionda 5, Silvestri 10, Novaria 7, Mecocci, Fontana, Meneghin, Festinoni. All.ri Marzorati e Carusi.

 

Lascia una risposta