Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

DNC: A Gazzada sconfitti e mazziati

Non ha tregua il momento più difficile della stagione della Poliopposti Cipir Domodossola, che nel secondo impegno esterno consecutivo ( questa volta in quel di Gazzada) perde 76-57. Parte alla grande la truppa domese, che in attacco spara fuochi d’artificio con grande successo, faticando invece non poco in fase difensiva.  19-20 il primo parziale in favore degli ossolani, che contro una top di questo campionato parte con grande personalità. Dal secondo quarto, però, il Domobasket sprofonda nell’abisso: i giallo-blu rispondo con un tremendo parziale di 24-9, con Domo che mostra i già noti problemi nel controllo del proprio tabellone e nella lotta a rimbalzo. Le percentuali al tiro si abbassano i ragazzi di coach Pedroni sono sotto alla pausa lunga 43-29. Forse la controfigura peggiore in questa stagione è quella che scende sul parquet di Gazzada, totalmente in balia degli avversari e dei suoi problemi interni. La Poliopposti Cipir Domodossola tenta una risposta di orgoglio, ma tutto dice no ai domesi, sotto 62-45 prima dell’ultima frazione. L’ultima parte di gara diventa una passerella per i più giovani e Domo incassa un altro referto giallo. Ora Foti e compagni devono preparare una delle settimane più delicate dell’anno, attendendo di vedere se riesce a recuperare Petricca per il famoso infortunio alla mano, attendendo domenica l’arrivo al Pala Raccagni del Pool 2000 Loano e sperando che il calore e il supporto del popolo ossolano possa aiutare la squadra che, nonostante le sconfitte, mente in campo sempre tanto cuore. Per cui Domenica 16 alle ore 18 presso il Pala Raccagni Poliopposti Cipir Domodossola – Pool 2000 Loano.

Lascia una risposta