Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

UNDER18: Basket Rosmini vs College Borgomanero 67 – 48

Ancora infrasettimanale, ancora contro una capolista ma soprattutto ancora una prova eccellente da parte dell’U18 di coach Valmaggia.

Al PalaRaccagni Domo ospita la compagine di Borgomanero che condivide la testa della classifica con Trecate. Le attese per questo match sono alte, visto il buonissimo comportamento dei ragazzi domesi nell’ultimo incontro nel quale per 37 minuti hanno condotto le danze e poi a causa dell’ansia da prestazione, per l’handicap di giocare fuori casa o più semplicemente perché la benzina era finita, il colpaccio è sfuggito negli ultimi istanti di gioco.

Al via del cronometro si vede una fase di studio delle due squadre che stentano a trovare il canestro per le buone prestazioni in difesa. I primi ad andare a canestro sono i novaresi, ma si fermano lì per 5 minuti, incapaci di bucare la difesa di Domo che invece dal quarto minuto riesce con regolarità, anche se con fatica a segnare, anche su tiro libero. Primo quarto che inaspettatamente finisce sul +6 per Domo che si carica più che mai.

Ci si attende la risposta di Borgomanero, che però stenta ad arrivare, con la seconda frazione in sostanziale equilibrio. Difesa attenta dei nostri che riescono a contenere il gioco avversario tanto che al termine del tempo il divario rimane a +4 per i ragazzi di Valmaggia.

Intervallo interamente sfruttato dalle due squadre che rientrano in campo solo negli ultimi secondi della pausa, indice che nello spogliatoio si cerca di raccogliere le idee, studiare la strategia ma soprattutto cercare l’adeguata concentrazione.

Ancora equilibrio nel terzo quarto, con Borgomanero che spinge e Domo che contiene. Si procede con bassa realizzazione fino al quinto minuto quando un improvviso calo di concentrazione dei bianco/blu lascia spuntare agli avversari un piccolo break che porta ad impattare prima e dopo tre lunghissimi minuti a superare i nostri di un punto alla fine del minitempo.

Tutto lascia supporre che i domesi abbiano dato il massimo, ma abbiano dato tutto e non ce ne sia più. Invece con uno scatto di orgoglio, ma soprattutto con una forte concentrazione e gioco di squadra, non ce n’è più per Borgomanero. Nagini e Festinoni suggellano un successo strameritato con una sequela di canestri (ben tre triple in sequenza di Nagini, più due nei quarti precedenti) che lasciano sul posto i capolista (che perdono il primato proprio a causa nostra). Fantastico quarto con un parziale di +20 che non lascia adito a recriminazioni.

Partita molto combattuta e appassionante che lascia finalmente ben sperare per questa seconda parte di campionato, che vedrà i giovani di Valmaggia impegnati a risalire la classifica.

Parziali: 15-9, 16-18, 10-15, 26-6

Tabellino: Bellia 6, Bionda 2, Iaria, Novaria, Silvestri 6, Nagini 28, Zonca 2, Festinoni 21, Marcellino 2, Balducci, Spadazzi  All. Valmaggia

Under18_vs_Borgomanero_3 Under18_vs_Borgomanero_2

Lascia una risposta