Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

Verso una nuova storia

È fatta! Il mondo della pallacanestro domese centra con un’epica dimostrazione di coraggio e abnegazione, il risultato storico della serie B.

Non troviamo le parole per esprimere la gioia di questo momento, consapevoli che questo risultato ci da grandi responsabilità nel dover mantenere orgogliosamente alto non solo il risultato raggiunto ma l’intera storia di questa meravigliosa esperienza sportiva che è il Rosmini DomoBasket.

Questa comunità sportiva è cresciuta non abbandonando i legami con il luogo che l’ha vista nascere e le persone che hanno popolato sia i momenti di entusiasmo come questo che quelli nei quali era più facile cadere nello sconforto di non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi desiderati.

Sopra ad ogni cosa, per preservare questo sapersi stringere attorno ai colori di una maglia, quali che siano i risultati sportivi che siamo riusciti e riusciremo a raggiungere nel futuro che ci aspetta, sarà ancora finalizzato il nostro impegno.

I ringraziamenti dovuti in questi giorni di festa vanno ovviamente allo staff tecnico, su tutti l’allenatore Alessio Fioravanti e a tutti i ragazzi che, nessuno escluso, si sono dati anima e corpo in spirito di gruppo vero, sul parquet e in panchina, per agguantare la vetta dei numeri uno del Campionato di serie C – Gold.

Abbiamo potuto contare su un gruppo di Sponsors che non ci hanno fatto mancare le risorse economiche di cui qualsiasi iniziativa necessita per operare in tranquillità, dimostrando anch’essi di guardare al Rosmini DomoBasket ben oltre al ruolo in cui li collochiamo in questi ringraziamenti. Contiamo di confermare questo sodalizio con tutti loro e con altri che vorranno affiancarci nell’avventura che ci accingiamo ad esplorare.

Ringraziamo gli operatori dell’informazione che puntualmente hanno narrato delle nostre imprese e delle nostre incertezze.

E poi l’uomo in campo senza numero, colui che ha accompagnato a canestro ogni pallone con un soffio invisibile, quello che ha trattenuto il respiro guardando il tabellone dei 24 secondi, che ha sorriso e gioito per ogni vittoria e pianto per ogni sconfitta: il pubblico del Rosmini DomoBasket.

Il pubblico lo ringraziano i dirigenti, ma anche i giocatori, lo staff tecnico e gli sponsors tutti. È stato, oltre la retorica, l’artefice di tanti successi che in sua assenza avrebbero potuto essere delle sconfitte.

Sarà una bellissima stagione quella che affronteremo, comunque finirà. Restiamo uniti.

Rosmini DomoBasket
il Presidente – Antonio Pirazzi

Lascia una risposta