Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

SIMONE ORSINI: “ALLA CHIAMATA DI FIORAVANTI NON HO POTUTO DIRE NO!”.

Quando tutti erano convinti di aver imparato a conoscere il nuovo roster della VINAVIL CIPIR, ecco il coniglio pescato dal cilindro di “mago Deslex“.

A pochi giorni dal debutto, complice un recupero dall’infortunio più lungo del previsto per Fabrizio Foti e la voglia di allungare ulteriormente la rosa per affrontare il Campionato, arriva l’annuncio dell’ingaggio di Simone Orsini.

????????????????????????????????????

Classe 1996 ha giocato lo scorso anno alla Auxilium Cus Torino, proprio in serie B, mentre l’anno precedente lo troviamo sempre in B, ma al Don Bosco Livorno, scuola di campioni.

E’ proprio al Don Bosco che Simone cresce cestisticamente: play/guardia di 188 cm ha iniziato ad allenarsi da poco facendo già intravedere doti atletiche notevoli (il “giovanotto” schiaccia a due mani….) ed una buona impostazione in regia.

Abbiamo fatto una chiacchierata con lui… per conoscerci meglio e per farlo conoscere ai tifosi.

Come hai iniziato a giocare ?
“Ho due fratelli maggiori che hanno sempre giocato a basket….ho quindi seguito le loro orme.”

img_1717Le tue caratteristiche tecniche?
“Mi piace definirmi come un “play atletico”, uso molto i pick&roll e gioco molto con il pivot.”

Arrivi alla VINAVIL CIPIR all’ultimo minuto….come hai saputo di Domodossola?
“Ero a Livorno e una mattina è arrivata la telefonata dal coach (Fioravanti ndr) e non ho potuto rifiutare.”

Conoscevi già Domodossola?
“Si, avevo già sentito di Domo l’anno scorso; mentre ero a Torino io e i miei compagni abbiamo seguito i playoff di C gold.”

Conoscevi già qualcuno?
“Si, Tuci l’ho conosciuto in una Summer League a Torino, mentre Falconi l’ho conosciuto da piccolo, nelle giovanili del Don Bosco.

img_1725Alimenti la “colonia Toscana” a Domo… Cosa mi dici delle squadre toscane che incontreremo?
“Le conosco praticamente tutte: sono tutte squadre toste che pressano e picchiano. I campi sono tutti molto caldi .. dovremo faticare!”

La serie B l’hai già giocata… Cosa ti aspetti da questa stagione?
“Mi aspetto di crescere come playmaker e di aiutare questa squadra ad arrivare più in alto possibile.”

Arrivi anche per sostituire Fabrizio Foti che a Domodossola è una istituzione… Una bella responsabilità….

“Eh lo so .. cercherò di non deludere le aspettative!” 

Hai un soprannome?
“Si, Orso!”

Vuoi dire qualcosa ai nostri tifosi?
“Mi hanno detto che a Domo c’è una delle tifoserie più calde della B .. chiedo solo di sostenerci sempre e comunque! Noi faremo di tutto per farvi appassionare sempre di più a questo sport!!”

Per la cronaca lo scorso anno Simone è stato chiamato in un raduno della nazionale Under 19.

Ecco a voi Simone Orsini…. sembra proprio “uno da Domo”.

Lascia una risposta