Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

SQUALIFICA DEL CAMPO: COMUNICATO UFFICIALE

L’U.S.D. Basket Rosmini di Domodossola, in riferimento ai provvedimenti decisi dal Giudice Sportivo (squalifica di una giornata ad Alessio Fioravanti e squalifica del campo di Domodossola per due giornate), pur rispettando le decisioni assunte:

  • esprime solidarietà a coach Alessio Fioravanti vittima di un provvedimento palesemente frutto di una ricostruzione errata degli avvenimenti; come dimostrano le immagini televisive il coach, a gara terminata, nella situazione di confusione venutasi a creare, non “spintonava un tifoso avversario con intento aggressivo” (come recita la squalifica), ma allontanava un dirigente della squadra ospite allo scopo di tranquillizzare gli animi;
  • esprime rammarico ed amarezza per la squalifica di due giornate al campo del PalaRaccagni di Domodossola: provvedimento che pare esagerato rispetto alle dinamiche degli episodi di fine gara; a tal proposito, ferma restando la condanna rispetto a qualsiasi episodio di violenza in campo come fuori dal campo, nella pallacanestro come nella vita di tutti i giorni, va sottolineato come i giocatori possano condizionare con i loro comportamenti le reazioni dei tifosi. Di certo affrontare i tifosi avversari a fine partita dopo essere stati protagonisti di un gioco sportivamente “sporco” per tutta la partita non pare un comportamento consono.
  • Per meglio spiegare quanto sopra sottolinea i provvedimenti disciplinari che hanno colpito la squadra ospite: “(atleta) ammonizione per comportamenti non regolamentari sporadici (a gara terminata si avvicinava alla tifoseria avversaria locale con aria di sfida mentre usciva dal campo); (atleta) squalifica tesserato per 2 gare per aver a gara terminata animato la situazione di rissa venutasi a creare, minacciando altresì un colpo alla tifoseria avversaria locale; A.S.D. FIORENTINA BASKET ammenda di Euro 750.00 per invasione del campo di gioco, a fine gara da parte di un tifoso ospite che si precipitava in campo per raggiungere il pubblico locale”.
  • Ribadisce amicizia e stima nei confronti della società Fiorentina Basket Scandicci certa che quanto accaduto non potrà intaccare i rapporti fra i due sodalizi sportivi e fra due società che hanno sempre fatto della serietà e della correttezza un elemento qualificante della loro attività;
  • Comunica che si sta lavorando per individuare data e sede della prossima partita casalinga che, come noto, sarà il derby con la Fulgor Omegna.
  • Conclude evidenziando come privare la VINAVIL CIPIR della propria casa proprio in occasione di una partita che assume per la città il carattere di evento storico rappresenti una ingiustizia estremamente penalizzante: proprio per questo invita sin d’ora i tifosi a voler seguire la squadra facendo sentire il calore di Domodossola anche lontani dalla nostra terra.

U.S.D. BASKET ROSMINI DOMODOSSOLA

Lascia una risposta