Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

L’UNDER 14 VINCE IL PRIMO DERBY STAGIONALE!

Under 14: Basket Rosmini Domodossola – Scuola Basket Fulgor Omegna 47 – 45 (10-12, 8-14, 13-6, 16-13)
domo-omegna_2673domo-omegnaCon l’ultima partita della settimana, occasionalmente giocata di martedì, Domobasket fa “Scala Reale”, nel senso che completa la rosa di vittorie regalando il 5 su 5 con il risultato positivo della compagine Under 14 sulla Fulgor Omegna.
La partita è stata molto equilibrata e ha regalato il brivido della suspance fino all’ultimo secondo al numeroso pubblico sugli spalti del PalaRaccagni. Omegna arriva a Domodossola ancora a secco di punti e scende in campo molto agguerrita in cerca del primo risultato positivo.
La cronaca: primo tempo equilibratissimo, con un avvio deciso di Omegna che segna i primi 4 punti e tiene a leggera distanza i domesi, che sanno però reagire e cominciano a giocare e difendere mantenendo il distacco costantemente sul -2 per tutto il quarto. Nel secondo parziale si vede un leggero calo di attenzione e Omegna ne approfitta, realizzando un positivo di 6 punti che fanno assaporare ai lacuali un dolce finale di partita. Finale del primo tempo sul 18 a 26 per Omegna.
domo-omegna_2669domo-omegnaCoach Fioravanti si altera alquanto, non per il risultato negativo in sé ma per la scarsa attenzione al gioco e soprattutto alle sue parole e ai suoi consigli. La cosa dà già da subito il risultato sperato e alla ripresa del gioco Domodossola finalmente scende in campo con un altro atteggiamento: in pochi minuti il risultato si riequilibra, con Domo che riagguanta Omegna, la supera e si porta anche a +3. I lupi del lago però non demordono e tengono il campo per un finale di quarto ancora sul +1 a loro favore sul 31 a 32.
Domo rientra e tenta il tutto per tutto. Aumenta l’intensità in difesa ma sbaglia un numero impressionante di tiri facili sotto canestro, lasciando sempre che Omegna rimanga incollata sul più o meno uno. Sono gli ultimi 5 minuti quelli decisivi, quando le Tigri sfoderano gli artigli e danno fondo alle loro seppur esigue energie, riuscendo così ad aumentare il distacco quanto basta a mantenersi in zona di sicurezza. L’ultimo minuto è un vero e proprio finale tattico. Omegna sotto di 5 punti si affida al fallo tattico (mai cattivo) tentando il recupero. Carosello di tiri dalla lunetta e utilizzo dei time out da parte dei due coach. Ma Domo tiene e finisce con un divario positivo di +2 per i bianco/blu.
domo-omegna_2680domo-omegnaSecondo foglio rosa per Domo e ancora bocca asciutta per Omegna. Speriamo questo sia di buon auspicio per il derby della Serie B che si terrà fra due domeniche proprio con la Paffoni.

Tabellino:
Arcifera 4, Bionda 9, Brocca 2, El Yadini, Fondacaro 12, Isotta, Lama 3, Locatelli, Mureddu 9, Novaria,
Pirazzi 4, Trapani 4. All. Fioravanti

 

 

per domobasket.it – Bruno Novaria.

Lascia una risposta