Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

DOMANI A FIRENZE; FIORAVANTI: “ANDIAMO CONVINTI DI FARE BENE”

fioravanti intervistaMatteo La Bella ha intervistato Alessio Fioravanti in vista del match di domani contro la Fiorentina; l’obiettivo è di andare a Firenze per proseguire sulla buona strada intrapresa con la grandissima vittoria di domenica contro San Miniato.

“Prima della partita contro San Miniato – così esordisce coach Fioravanti – avevo detto che non si poteva ripartire da zero, ma si poteva provare a disegnare un finale diverso; la prima pennellata sulla tela lascia presagire qualcosa di importante: ora sta a noi decidere se questo primo schizzo rimarrà uno scarabocchio o diventerà un quadro di Picasso.

IMG_3148Domenica – prosegue Fioravanti – aldilà delle assenze e degli acciacchi abbiamo fatto una prestazione maiuscola contro un avversario tosto che per 40 minuti ha difeso con intensità e mani addosso: nonostante tutto siamo riusciti a stare in partita, abbiamo tenuto botta ed alla fine abbiamo vinto meritatamente con una maggiore intensità”.

Fiorentina altro avversario tosto:

“È cambiata molto rispetto all’andata: con il cambio dell’allenatore ha inanellato 7 vittorie consecutive; arriva al match contro di noi con una vittoria nelle ultime cinque gare, contro Moncalieri, e quindi con voglia di fare bene.

Hanno perso Valentini e Motta, ma hanno preso due giovani molto bravi, Lucarelli (su cui Domodossola aveva puntato gli occhi per la finestra di mercato) e Di Pizzo, mentre la settimana scorsa è arrivato l’argentino Marengo.

È una squadra molto tattica – prosegue Fioravanti – con molti cambi di sistema difensivo nella stessa gara e con un attacco che vede in Poltronieri una bocca da fuoco di tutto rispetto.

IMG_3129Noi saremo senza Foti e Bianconi (per lui 20 giorni di stop) e quindi dovremo ancora una volta essere gruppo e restare uniti.

Non andiamo a Firenze già battuti: chi entrerà in campo saprà dare il massimo e sostituire il compagno out nel migliore dei modi”.

Forza Domo!

 

Lascia una risposta