Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

UNDER 16 VITTORIOSA A NOVARA

A.S.D. NOVARA BASKET – U.S.D.BASKET ROSMINI 36 – 42

Vittoria a Novara nell’ultima giornata della prima fase

Venerdì 03/03, a Novara, si è disputata l’ultima sfida della prima fase del campionato di Under 16. Nel primo quarto la nostra compagine appare un po’ addormenta e stenta a prendere il ritmo di gioco, in difesa è poco presente e in attacco sono molti i tiri sbagliati, mentre gli avversari partono molto aggressivi e ben decisi a portare a casa la vittoria. Infatti il parziale termina con 10 punti di vantaggio per loro.

Al rientro in campo la situazione migliora perché finalmente i nostri ragazzi tirano fuori la grinta di cui sono capaci e recuperano parecchi punti terminando a – 2 dai Novaresi. L ‘ottima difesa che attuano al rientro dall’intervallo lungo, permette loro di tenere testa agli avversari, i quali non riescono a segnare, di effettuare il sorpasso e di concludere la gara a +6.

Il commento di coach Petricca sulla partita: “Sono abbastanza soddisfatto della partita perché venivamo da due partite non troppo intense. Invece oggi siamo riusciti a dare intensità sui due lati del campo e i ragazzi sono contenti perché era giusto finire questa prima fase con una vittoria.”

Su tutta la prima parte di campionato: “Sono estremamente soddisfatto perché con i ragazzi ci eravamo posti un obbiettivo, migliorarsi rispetto all’anno scorso, dove eravamo arrivati secondi, beffati dall’ultima partita, mentre quest’anno ci siamo piazzati primi con due giornate d’anticipo. A questo proposito faccio loro i complimenti perché hanno lavorato bene, soprattutto dal punto di vista mentale e si sono sempre fatti trovare pronti.”

Ora inizierà la fase top. Ecco che cosa si aspetta il nostro coach dalla sua squadra: “Mi aspetto un altro step, che i ragazzi continuino a crescere, a migliorare, che riescano meglio dello scorso anno, dove partimmo bene ma poi perdemmo d’intensità. Desidero che quest’anno si godano il successo, che credano nelle loro potenzialità e che le esprimano in campo uniti per crescere ancora con un ulteriore step in avanti. Ci tengo molto a ringraziarli per la loro disponibilità durante l’anno e spero che siano più convinti in futuro perché hanno tanto da dare, devono solo esserne più consapevoli. Ringrazio anche i loro genitori che mi hanno sempre appoggiato e hanno consentito tale crescita.”

PARZIALI: 16 – 6; 24 – 22; 27 – 32; 36 – 42.

TABELLINO: Ranzani 13; Cuzzolin 12; Brocca 9; Lenzi 2; De Gennaro 4; Guaglio 2; Bernardi ; Bellardi; Camerlengo; Cerutti; Margaroli; Sacchi; allenatore Petricca.

Lascia una risposta