Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

…NOI SIAMO A DOMO,NOI SIAMO IL DOMO…

La partita di ieri sera ha rispecchiato ancora una volta, per chi ancora non era convinto, che questa Squadra non si trova in Serie B per caso.  Infatti sia all’andata che nella partita di ieri, siamo riusciti a tenere testa, a volte persino ad avere un netto vantaggio, ad una squadra, Omegna, che é la favorita di questo campionato.

Ieri sera in un palazzetto con circa 1100 persone si è vista la fotocopia della partita di andata: Vinavil Cipir che parte subito forte con uno 0-5 che in avvio fa ben sperare. il primo quarto è stato quasi interamente a segno domese con Omegna che ricuce i vari strappi e chiude il quarto sul punteggio di parità 13-13.

E’ nel secondo quarto che i nostri ragazzi mettono in campo tutta la cattiveria e forza difensiva di cui sono capaci; Bianconi, Realini e Foti regalano triple e si va all’intervallo sul punteggio di 24-32 a favore nostro.

Si rientra in campo nel terzo quarto con la stessa grinta e riusciamo ad arrivare sul massimo vantaggio di 13 punti con una tripla prima di Bianconi e poi di Realini. E’ da questo momento in poi pero’ che ci fermiamo e Omegna ne approfitta piazzando un devastante parziale di 24-2 in 5 minuti. Si chiude il terzo quarto sotto di 10 52-42.

L’ultimo quarto di gioco si apre bene per noi; 4 punti di Avanzini e due di D’andrea/Hidalgo ci riportano sul meno 4. La coppia Gasparin-Simoncelli spegne subito le speranze; una serie di triple consecutive riportano Omegna sul +11 fino al risultato finale di 68-60 a loro favore.

Tabellino:

Omegna: Gasparin 8, Arrigoni14, Dagnello7, Simoncelli 27, S.Bianchi 2, Fratto 6, Perez 4

Domo: Serroni 3, Realini 10, Bianconi 14, Tuci 8, Foti 3, D’andrea 8, Hidalgo 8, Avanzini 6

PROSSIMO APPUNTAMENTO DOMENICA 19 MARZO ORE 18 PALARACCAGNI

VINAVIL CIPIR-MAMY OLEGGIO, LA PARTITA PIU’ IMPORTANTE DELLA NOSTRA STAGIONE. NON SI DEVE MOLLARE UN CENTIMETRO FINO ALL’ULTIMO SECONDO DI QUESTA STORICA STAGIONE

…SIAMO A DOMO, SIAMO IL DOMO…

 

Lascia una risposta