Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

ESATTAMENTE UN ANNO FA….

Esattamente un anno fà a quest’ora ci trovavamo per discutere di come sarebbe stata la nostra prima storica stagione in un Campionato di Serie B; il mercato era terminato e la preparazione a quasi un mese dall’inizio del campionato era entrata nel vivo. Si correva, si sudava e si soffriva.

Giocatori come Corrado Bianconi, dopo un lungo corteggiamento, tornavano a casa ed altri giocatori artefici della promozione venivano confermati. Tutto questo ricamato da innesti di vera qualità e azzardi che come tutti abbiamo visto durante l’anno scorso si sono rivelati positivi, lasciando stare il risultato sportivo finale: giocatori come Penny Hidalgo si intende, capace di migliorare e crescere partita dopo partita.

Il campionato iniziato con una vittoria casalinga contro Bottegone non si era messo male per noi fino alla sosta natalizia; si era in una posizione dove la salvezza era alla nostra portata.

Da quel momento l’infortunio di Falconi, che fino a quel momento era stato il miglior realizzatore della squadra, e altri problemi di squadra tra cui qualche  infortunio ( Bianconi e Realini solo per citarne qualcuno) hanno segnato il finale di stagione fino a portarci alla retrocessione diretta nell’ultima giornata in casa contro Pino Firenze.

Il pubblico ci è rimasto fedele dalla prima all’ultima partita senza mai fare mancare il proprio tifo casalingo ed a volte ci ha seguito pure in trasferta.

Di giocatori di livello ne abbiamo visti a Domo l’anno scorso sia come avversari che nella nostra squadra: Tuci, Foti, Realini e tutti gli altri per un motivo o per l’altro verranno sicuramente ricordati in modo positivo da NOI. Stesso discorso per Alessio Fioravanti, primo allenatore della storia della nostra società a raggiungere il campionato appena disputato.

Ed oggi siamo ancora qui più vivi che mai con la stessa voglia di un anno fa: il campionato sarà diverso ma non meno entusiasmante. Le avversarie e le trasferte saranno allo stesso modo difficili e solo con il vostro aiuto potremo tornare subito in quel campionato che per noi ormai deve essere l’Abitudine.

Serroni e Avanzini sono i confermati della scorsa stagione e partendo da loro, insieme a tutti i nuovi volti e qualche vecchia conoscenza, si sta sudando in palestra tutte le sere agli ordini del nuovo Coach Enrico Fabbri.

La voglia è la stessa le ambizioni sono uguali: c’è bisogno sempre di voi perchè tifare Domo è uno stato d’animo.

Manca un mese all’inzio del campionato, ma già da Sabato alle ore 18 si comincia a fare sul serio.

Vi aspettiamo in palestra….

Sempre forza Domo!!!

 

 

 

 

 

Lascia una risposta