Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

LA VINAVIL CIPIR ASFALTA IL CUS… LA SPOSTIAMO?

Si chiude 85 a 66 la sfida tra la VINAVIL CIPIR Domodossola ed il CUS Torino dopo una partita dominata dal primo minuto in avanti.

Si chiude con un quintetto fatto dagli under Marcellino, Bellia, Bionda e Guglielmazzi con il pivot Bertona a dare centimetri.

Coach Fabbri parte con Rotundo, Tommei, Serroni (al rientro dopo un lunghissimo stop), Kuvekalovic e Antonietti.

Il primo quarto parla solo ossolano e si chiude 31 a 12; alla pausa Domo allunga ancora: 49 a 26.

Dopo aver raggiunto i 30 punti di vantaggio i ragazzi della VINAVIL CIPIR si rilassano facendo rientrare il CUS fino a meno tredici.

La terza frazione si chiude 61 a 46.

Senza il lungo titolare Zeneli, impegnato a Tirana con la sua Nazionale, con Fornara ancora ai box e dopo la querelle sul mancato rinvio della gara, il campo ha rimesso tutte le cose al suo posto.

Mvp Borko Kuvekalovic protagonista di un match mostruoso: 34 punti (7/7 da due, 6/8 da tre, 2/2 ai liberi, 6 rimbalzi e 2 assist) ed ottimo rientro per capitan Serroni che chiude con 27 minuti giocati, 10 punti e 4 assist.

Primi punti per Luca Marcellino... canestro e fallo e libero segnato, ma annullato da un arbitro troppo fiscale per un piede galeotto sulla linea.

Coach Fabbri chiude la gara con il coup de theatre: cinque in campo (4 under) in una volta sola a sostituire il quintetto.

un punto anche per “Paolino” Bellia.

Lo score di Domo:

Antonietti 14 (altra ottima prova per Federico)

Rotundo 9 (con 8 assist… Tancredi sta crescendo)

Guglielmazzi

Kuvekalovic 34

Bionda

Bertona (per lui 9.27 di gioco)

Serroni 10

Marcellino 2

Nagini

Bellia 1

Avanzini 9 (25 minuti, 12 rimbalzi)

Tommei 6

Sabato trasferta a Fossano… con Zeneli che rientrerà venerdì sera dall’Albania e sarà agli ordini di coach Fabbri.

Lascia una risposta