Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

SCONFITTA CASALINGA PER L’UNDER 15 DI COACH VERCELLI

Campionato regionale U15

Vinavil Cipir Domodossola – TeensBasket Cossato – 56 – 61 (12-22; 28-38; 37-47)

Sconfitta casalinga per la squadra di coach Vercelli nell’incontro disputato venerdì sera al PalaRaccagni contro i pari età cossatesi.

Dopo un inizio piuttosto equilibrato, i padroni di casa pur trovando buone penetrazioni con Fondacaro e Bionda, non riescono a trovare adeguate contromisure in fase difensiva al maggior tasso atletico e alla malizia ospite. Molte volte i nostri difensori vanno a sbattere sui blocchi che i cossatesi operano costantemente sfruttando,e questa purtroppo è una costante per la nostra U15, la diversa fisicità e la desuetudine ad affrontare questo tipo di situazione. Inoltre troppo spesso concediamo facili penetrazioni non chiudendo bene l’area, soprattutto per mancanza di concentrazione e comunicazione.

L’inizio della seconda frazione è tutto di marca domese, con un parziale di 10-2 in tre minuti i ragazzi chiudono il gap portandosi sul meno 2, trovando anche buone soluzioni con tiri aperti. Purtroppo ancora una volta però cala l’intensità difensiva nonostante due grandi stoppate di Arcifera e una di Pirazzi; commettiamo troppi falli ( saranno tre a testa per Arcifera e Lama a fine primo tempo) e dalla lunetta i cossatesi sembrano infallibili. Si chiude così il primo tempo con i nostri ragazzi ancora sotto di 10 punti.

 

 

 

Dopo un terzo quarto terminato perfettamente in equilibrio, gli ospiti calano fisicamente, i nostri ragazzi provano a rientrare producendo un buono sforzo collettivo andando a referto con 6 giocatori diversi. La sfortuna, sono parecchie le conclusioni mancate per un niente, e la poca lucidità nell’ansia della rimonta, non permettono di tornare a contatto. Gli ospiti vivono ormai solo sulle iniziative del loro n.12 (27 punti realizzati) ma il tempo passa inesorabilmente con il divario che si mantiene costantemente tra i 9 e 10 punti. A 40″ dalla sirena i domesi trovano due triple consecutive con Trapani e Mureddu che riaprono inaspettatamente l’incontro. Domo spende qualche fallo  nel tentativo di recuperare palla, ma come detto, dalla lunetta gli ospiti non sbagliano e chiudono il conto della partita.

Incontro a due facce secondo noi. Un primo tempo piuttosto distratto in difesa, soprattutto dopo aver chiuso il divario ad inizio secondo quarto, ed un secondo molto determinato dove le individualità ospiti hanno comunque impedito ogni tentativo di rimonta. Secondo noi sarà importante per il prosieguo del torneo l’integrazione nei giochi di Cecchinato. Avere un lungo fisicamente strutturato ed in crescita dal punto tecnico permetterebbe di avere più soluzioni in attacco, sfruttando le triangolazioni in entrata e le riaperture per trovare migliori tiri dall’arco.

 

 

Tabellino Marcatori : Fondacaro 22 – Bionda 8 – El Yadini 5 – Cecchinato 4 – Mureddu 7 – Arcifera 5 – Pirazzi 2 – Trapani 3

Lascia una risposta