Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

SEMIFINALE PLAY OFF: ADESSO SERVE IL SESTO UOMO

La semifinale play off contro il CUS Torino è uno di quegli appuntamenti che meritano entusiasmo e partecipazione.

È la terza volta che il Rosmini raggiunge questo risultato: la prima storica semifinale in c gold risale ai tempi della presidenza di Bruno Novaria; “Bip” Vidili in panchina e Filippo Politi in campo.

Pavia ci spazzó via è proprio Politi andò a rinforzarla dopo la promozione in B ottenuta.

La seconda è storia recente: Fioravanti in panchina ed in campo i ragazzi che conquistarono poi la prima storica serie B nella finale contro Alba.

Oggi i ragazzi di Enrico Fabbri raggiungono il risultato della semifinale quasi in sordina… perché era scontato, dirà qualcuno.

Ma di scontato nello sport come nella vita non c’è niente… l’obiettivo è la promozione… lo sappiamo e lo sanno i ragazzi.

Ma non basta avere un obiettivo… serve lavorare per raggiungerlo, serve fortuna e serve bravura.

Ma soprattutto serve che la VINAVIL CIPIR scenda in campo finalmente con il sesto uomo che è stato spesso determinante per i successi dei domesi: serve il palazzetto pieno di entusiasmo e di voglia di spingere i ragazzi al traguardo.

Non sarà una passeggiata: perché se il Cus ha eliminato la corazzata Alessandria del lungo Diminic vuole dire che la squadra torinese c’è ed è forte.

Domenica gara 1… che sia come contro Crocetta al ritorno… una palestra calda, piena ed appassionata.

La storia si scrive tutti insieme…..

Lascia una risposta