Le notizie di DomoBasket

La comunità del basket domese

… E ADESSO… IL DERBY!

Facciamo finta sia una partita qualunque… facciamo finta di andare a giocare a Verbania uno dei tanti match che ci attendono da qui alla fine del campionato.

Facciamo finta che sia una cosa normale.

Facciamo finta.

Perchè normale non è… perchè non è una partita qualunque.

Dal punto di vista tecnico il prologo parla chiaro: la corazzata costruita per vincere il Campionato, reduce dal trionfo in Coppa Italia dello scorso anno, incontra la neopromossa ultima in classifica… dobbiamo aggiungere altro?!

Dal punto di vista del tifoso omegnese il quadro è altrettanto chiaro: 2 punti sicuri per chiudere in bellezza l’annata… “d’altronde Domo non è mai stato un problema per noi…”

Dal punto di vista del tifoso domese lo scenario cambia in maniera radicale: vede la sua squadra ultima in classifica, ma ha negli occhi la vittoria contro Siena, la prestazione più che positiva ad Alba e l’incredibile sconfitta contro Vigevano al secondo overtime… e sogna.

Sogna un gruppo di ragazzi che in campo sputi l’anima per fare bella figura; sogna il colpaccio a casa loro… a casa della Fulgor, che per anni ha guardato dal basso verso l’alto.

La Fulgor… che era in A2 quando Domo navigava a metà classifica in serie C.

La Fulgor… i lupi di Omegna contro le tigri di Domo.

Che gran bel sogno!

Terzo derby di serie B della storia del Rosmini: i primi due andati come doveva andare… nessuna sorpresa e tanti sogni anche allora.

Giochiamoci questo derby, che è tale e sentito solo per gli ossolani… perchè sul lago del Rosmini di Domodossola frega poco… e forse è giusto così.

Giochiamocelo per chi non ha mai avuto la fortuna di farlo.

Giochiamoci questo derby con lo spirito e la voglia delle ultime partite, con la leggerezza di chi sa che non ha da perdere niente, con quel sogno nel cuore che rimarrà anche tale, ma che era semplicemente utopia fino a qualche anno addietro.

Giochiamoci questo derby… bello, intenso, gratificante… da sogno.

Lascia una risposta