PoliOpposti-Cipir & Basket Follo

PoliOpposti-Cipir 78 - 88 Basket Follo
15 Feb 2015 - 18:00Domodossola

La PoliOpposti si scioglie come neve al sole

Perso anche lo scontro per il terzo posto

Dopo la sconfitta di settimana scorsa a Torino, maturata con molti rimpianti ma anche tante speranze in vista del nuovo scontro diretto con Follo, purtroppo dobbiamo registrare un’altra battuta d’arresto per la PoliOpposti.

Nel big-match della sesta di ritorno i ragazzi di coach Morganti affrontano i rivali liguri che sono a pari punti in classifica e che hanno sconfitto i nostri all’andata di 7 lunghezze. Quindi due obiettivi: vincere e di 8 lunghezze per ribaltare la differenza canestri, ma fin dall’inizio si capisce che non sarà cosa semplice.

L’inizio è tutto di marca ligure, con Delibasic (che giocatore!) e Russo Matteo a bucare continuamente la retina Ossolana. All’inizio del secondo quarto il tabellone dice 34-20 Follo più che meritato. A questo punto Domo gioca la carta della zona 2-3 e la scelta si rivela azzeccata. In 7 minuti il gap si colma e la PoliOpposti va al riposo con un seppur minimo vantaggio 43-42.

Ci si aspetta un inizio di terzo quarto che uccida la partita e che non faccia prigionieri ma solamente vittime….niente di più sbagliato. Tutto l’ardore agonistico pare essere finito con la sirena del primo tempo, Follo parte con un parziale di 9 a zero, mette la freccia scappa e non sarà più ripreso!

Altri jolly da giocare coach Morganti non ne trova nella sua manica e la partita scivola velocemente via verso la riviera ligure senza che nessuno riesca a porre un rimedio, e con essa anche qualche possibilità di accedere alla seconda fase. Se non cambia qualcosa velocemente quest’anno le vacanze rischiano di arrivare molto presto!

Forza ragazzi non lasciateci con l’amaro in bocca!!!!

 

 

Video primo quarto

Video secondo quarto

Video terzo quarto