(6A) CIPIR-PoliOpposti vs BASKET CLUB Serravalle

CIPIR-PoliOpposti 83 - 50 BASKET CLUB Serravalle
15 Nov 2015 - 18:00PALESTRA LICEO SPEZIA - Via Menotti, 7 - DOMODOSSOLA - (VERBANIA)

DNC GOLD

Il tornado PoliOpposti/Cipir travolge il relitto Serravalle 83/50

Nella sesta di campionato davanti al solito numerossissimo pubblico, La PoliOpposti/Cipir si presenta ancora priva del suo cervello Fabrizio Foti e con Realini che stringe i denti per essere in campo e travolge una Serravalle che ha saputo tener testa agli ossolani per soli 10′.

Infatti il primo quarto di gioco è stato l’unico dove si può dire che ci sia stata una partita; gli ossolani sempre e comunque davanti sin dal primo possesso ma con Serravalle che almeno metteva in campo l’orgoglio che le consentiva di chiudere la frazione sotto di sole tre lunghezze.(22-19)

Il secondo quarto segna inesorabilmente la fine di quella che è ai più è apparsa una squadra in aperta contestazione interna.

Domodossola con ogni effettivo sceso in campo ha perforato la difesa di Serravalle; Petricca, Raskovic, Bertona e Maestrone fanno impazzire i lunghi avversari Mozzi e Magnone, Cerutti e DeTomasi orchestrano la squadra al meglio e si “prendono gioco” di quello che è sembrato essere il fratello svogliato di Zunino, Realini e Kuvekalovic danno vita a bei duelli con Mossi e Taverna dall’ arco e in penetrazione e a mettere la cigliegina sulla torta  ci pensa il giovane Miceli con  una tripla da otto metri sulla sirena del periodo.Alla fine dei secondi 10′ il parziale è nettamente a favore Domo 22-5.

Partita finita e finalmente lo è davvero a differenza di quello che nelle precedenti partite è successo.

Il terzo quarto segna un  timido tentativo di reazione degli ospiti che vincono il parziale di 2 ma è solo un flash che ben presto si spegne.

L’ultimo quarto vede Serravalle alzare definitivamente bandiera bianca,con la netta sensazione che  le idee sia in campo che in panchina siano decisamente confuse.I nostri a differenza di altre volte sono freddi, cinici e anche crudeli come lo sport a volte è, non hanno pietà dell’avversario che barcolla e spingono fino al più 33 finale.Nel finale spazio anche per l’esordio dei giovanissimi Silvestri e Festinoni.

Bella botta di energia in vista della DIFFICILISSIMA traferta di settimana prossima in quel di Bra che ad opinione di chi scrive è la compagine più ostica di tutto il campionato.

TABELLINI :

Domodossola : Foti, Realini 19, Petricca 10, DeTomasi 2, Raskovic 14 ,Kuvekalovic 6, Miceli 3, Cerutti 14, Maestrone 7, Bertona 8, Silvestri, Festinoni.

Serravalle : Mozzi 7, Magnone 10, Zunino 7, Taverna 9, Mossi 5, Parodi, Chiappino, Bonadeo 2, Scotto 5, Marotto 5.

 

DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle DomoBasket_VS_Serravalle

Statistiche e tabellini