CIPIR-PoliOpposti VS Big Store Alba

CIPIR-PoliOpposti 66 - 56 Big Store Alba
12 Giu 2016 - 18:00PALESTRA LICEO SPEZIA - Via Menotti, 7 - DOMODOSSOLA - (VERBANIA)

Finale Gara 5 Poliopposti-Cipir 66-Alba 56 DTS

 

Ore 16.30 di Domenica 12 giugno 2016, per chi entra al PalaSpezia abitualmente tra i primi lo spettacolo che si presenta è impressionante,gli spalti pressochè pieni a un ora e mezza dalla partita. Questo per farvi capire quanto fosse attesa in città questo evento.

Guardando negli occhi i ragazzi si vedevano cose diverse in ognuno di loro.Il dolore di Foti e Rasko che giocano infortunati da più di un mese, la rabbia di Realini costretto ai box, la voglia di stupire di Borko, la grinta dello scugnizzo Antò, l’ ossolanità di Cerutti,Detomasi e Maestrone, la determinazione di Bertona, la gioia di esserci di Marcellino e Festinoni e per ultimi gli occhi di Petricca che non sono neanche commentabili, solo chi sa può capire.

Pronti via, Alba va 10-0 ma vi giuro che non ci sono stati sguardi bassi o di paura,Time-out di Alex,”calma ragazzi adesso iniziamo anche noi”.
Inizia la lenta rincorsa verso la storia.
Il primo quarto finisce 7-17.
Il secondo continua sulla falsa riga dei secondi 5 minuti del primo e si conclude con il layup di capitan Maestrone sulla sirena per il meno 2.

Terzo quarto con l’accelerazione che potrebbe essere decisiva. Parziale di più sette che da il vantaggio a Domo con le pagine della storia della nostra piccola società che si iniziano a scrivere.

Quarto periodo,Domo allunga anche fino al più nove (50-41) sembra fatta ma le energie fisiche sono agli sgoccioli e ci scappano un paio di palloni. Alba ci raggiunge 52 pari a 4 secondi dalla fine.
Rimessa magistrale disegnata da Alex ma il pallone di Fra si ferma sull’ anello. Over time.

Qui non si gioca più a basket ma a scacchi misto a lotta libera, testa e fisico, i caduti si contano ogni minuto che passa, da entrambe le parti.

Ma la storia si è ormai scritta .I canestri di Petricca,Rasko Cardinale e Foti segnano la strada che ci ha portato dalla Promozione alla serie B.

Grazie per queste emozioni,grazie proprio a tutti, dalla dirigenza a chi lavora nel sommerso senza ricevere nulla ma lo fa volentieri. Grazie ai 10 EROI grazie ad ALEX.

Storia scritta, si volta pagina ma godetevela tutti. Questo è il regalo del Basket Rosmini Poliopposti Cipir alla città di Domodossola.

 

Statistiche e tabellini